Interrogazione su tribunale di Chiavari e spreco di denaro pubblico

Interrogazione su tribunale di Chiavari e spreco di denaro pubblico

Interrogazione a risposta immediata 

La sottoscritta Consigliere regionale,  

PREMESSO che la riforma dell’ex ministro della Giustizia Paola Severino prevede la chiusura di molti tribunali con l’obiettivo di tagliare i costi; 

CONSIDERATO che finora la costruzione del nuovo edificio del tribunale di Chiavari è costato allo Stato e al Comune della cittadina del levante ligure 14 milioni e 200 mila euro; 

CONSIDERATO che Il Comune di Genova avrebbe fatto richiesta al ministero della Giustizia di investire 1 milione e mezzo di euro per ristrutturare la ex caserma Gavoglio e trasformarla in archivio per i fascicoli e le sentenze provenienti da Chiavari, in previsione dell’accorpamento del tribunale del Tigullio e quello del capoluogo, cosa peraltro non ancora definita; 

CONSTATATO che i numeri sui dati di produttività 2006-2010 (fonte Ministero della Giustizia) del tribunale di Chiavari, ne testano l’efficienza rispetto ad altri tribunali compreso quello di Genova (Popolazione 146.513 Chiavari – 735.228 Genova; Organo magistrati 12 Chiavari – 80 Genova; Organico amministrativi 45 Chiavari – 268 Genova; Nuovi procedimenti per magistrato 599,6  Chiavari – 483,6 Genova; Procedimenti definiti per magistrato 619,9 Chiavari – 492 Genova);

INTERROGA 

la Giunta e l’Assessore competente

Per sapere:

  • se risulta vera la notizia che l’amministrazione comunale abbia richiesto al ministero della Giustizia circa un milione e mezzo di euro per ristrutturare la caserma Gavoglio e trasformarla in archivio per i fascicoli e le sentenze provenienti dal Tribunale di Chiavari;
  • se Regione Liguria intende intervenire nei confronti del Comune di Genova affinché venga evitato l’ennesimo spreco di denaro pubblico;