Interrogazione su tariffa treni pendolari Genova-Milano

Interrogazione su tariffa treni pendolari Genova-Milano

Interrogazione con risposta scritta

La sottoscritta Consigliere regionale,

PREMESSO che i pendolari della tratta ferroviaria Genova-Milano da tempo subiscono pesanti disagi (orari, tagli treni, tariffe);

CONSIDERATO che è di questi giorni l’ennesima protesta da parte dei pendolari in merito all’abbonamento mensile  al treno per la tratta Genova-Milano (costo 154,20 euro cui vanno aggiunte due carte Tuttotreno semestrali dal costo di 200 euro); 

CONSTATATO che se l’abbonato non ha la possibilità di pagare l’abbonamento annuale e si trova costretto a pagarlo mese per mese, spende il 24 per cento in più (430 euro circa); 

TENUTO CONTO che  il comitato dei pendolari ha rivolto un appello a Regione Liguria perché promuova una convenzione con le banche riservata agli abbonati, consentendo loro di pagare mese per mese l’abbonamento annuale. In questo modo, il risparmio rispetto al pagamento mensile sarebbe di 317 euro di spesa tra tasso di interesse e commissioni bancarie;

 

INTERROGA

la Giunta e l’Assessore competente

Per sapere:

  • se Regione Liguria ha intenzione di prendere in considerazione la possibilità di promuovere una convenzione con le banche riservata agli abbonati, consentendo loro di pagare mese per mese l’abbonamento annuale;